INFO SU ALESBENE

“Curiosità su Firenze”, il primo wiki interamente dedicato agli aneddoti  sulla città di Firenze, è scritto da Alesbene, cioè da me: mi chiamo Alessandro Benedetti, e vivo a Firenze da diversi anni ormai, abbastanza comunque per averne apprezzato il fascino inesauribile, soprattutto agli occhi di chi, come me, la guarda non solo sotto gli aspetti più inflazionati del turismo di massa, ma anche come miniera di piccole e sempre nuove chicche che le derivano da una storia ed una tradizione folkloristica estremamente ampia e variegata.

L’ idea nasce dal connubio tra la mia passione per la storia e l’ arte di Firenze (della Firenze medioevale, rinascimentale, medicea e non solo) e la mia innata inclinazione ad approfondire tutto ciò che attira la curiosità: il frutto di questa (spero) felice combinazione è un piccolo wiki che vuole catalogare, per quanto possibile, l’ innumerevole sfilza di “chicche”, o meglio, come avrebbero detto una volta a Firenze, “bricciche” su questa città che, nei secoli, non è mai stata povera di aneddoti e curiosità.

 

Se avete curiosità/notizie/aneddoti che volete segnalare, precisazioni da fare oppure semplicemente volete fare due chiacchiere, basta scrivere a ales.bene@gmail.com.

 

Per informazioni sul mio curriculum vitae rimando alla mia pagina personale su LinkedIn.

Annunci
  1. Do you mind if I quote a couple of your posts as long as I provide credit and sources back to your
    webpage? My blog site is in the very same area of interest as yours and
    my users would certainly benefit from some of the information you
    present here. Please let me know if this okay
    with you. Many thanks!

  2. Barbara Affolter e Laura Rossi

    Gentili compilatori,
    complimenti per la vostra iniziativa!
    Ci permettiamo di correggere un’affermazione della pagina sulla Torre del Guardamorto. La loggia edificata sui resti della Torre, oggi chiamata Loggia del Bigallo, anticamente NON era un oratorio del Bigallo, ma sede (comprendente sala dei capitani, oratorio e Loggia) della Compagnia della Misericordia. La Compagnia della Misericordia ne era esclusiva proprietaria dal 1321 al 1425; dal 1425 al 1489 convive con il Bigallo (Società Misericordia e Bigallo); nel 1490 i fratelli della Misericordia abbandonano la Loggia per creare una “Nuova” ed indipendente Confraternita della Misericordia.
    Gentili saluti
    Barbara e Laura
    Archivio della Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze

    • Ciao Barbara e Laura, grazie mille per la vostra gentile osservazione.

      Vi sarei estremamente grato se voleste inserire la vostra correzione direttamente in calce al relativo articolo, in modo che tutti i lettori del blog possano beneficiarne contestualmente alla lettura del medesimo.

      Grazie di nuovo e non esitate e contattarmi ogniqualvolta abbiate qualcosa da dire in merito ad un articolo.

      A presto

    • Ciao ragazzi, avevo già intercettato la vostra iniziativa grazie a Facebook…La trovo molto accattivante, e certo sarà un piacere poter approfondire la lettura dei vostri contenuti.

      Se avete qualche argomento curioso o addirittura vi va di scrivere qualcosa da inviarmi per la pubblicazione, ne sarò ben felice.

      Ciao e a presto

  3. Scusate una domande: le porte di Firenze venivano chiuse la notte ancora nell’800?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: