La Bottega Teatrale di Vittorio Gassman

bottega teatrale firenze gassman

 

Firenze è la città che fu scelta dal grande Vittorio Gassman per aprire la sua prestigiosa scuola di teatro, la “Bottega Teatrale”. Anche se purtroppo chiusa ormai da diversi anni, una targa collocata nel 2009 sulla facciata della storica sede di Oltrarno ricorda questa esperienza lunga quasi 15 anni.

L’accademia teatrale fondata da Vittorio Gassman a Firenze apre i battenti nel 1979 nello storico quartiere di Oltrarno. La sede storica in cui la scuola teatrale si insediò all’atto della sua fondazione è ancora oggi segnalata da una apposita targa collocata in via Santa Maria 25, una piccola traversa che collega via de’ Serragli a via Romana.

Ad appena 10 numeri civici di distanza dal Teatro Comunale Goldoni, che si trova al numero 15, la Bottega Teatrale Fiorentina, chiusa purtroppo nel 1994 per mancanza di sovvenzioni, ha sfornato fior di talenti sia per lo schermo che il palcoscenico, ospitando, in qualità di insegnanti o titolari di specifici seminari nomi come Eduardo de Filippo, Adolfo Celi, Giorgio Albertazzi, Ettore Scola, Orazio Costa e Roberto Benigni.

Nonostante abbia rappresentato una delle scuole teatrali più ambite in Italia e probabilmente seconda per richieste di accesso soltanto alla celeberrima Silvio D’amico di Roma, la Bottega Teatrale di Gassman ha avuto una esistenza piuttosto tribolata. A causa della cronica dipendenza dai fondi ottenuti dal Comune di Firenze, la scuola ha incontrato numerosi periodi di difficoltà finanziaria che la hanno portata a cambiare sede diverse volte: una prima volta nel 1988 al Teatro Colonna, poi nel 1991 al Fabbrichino di Prato, fino alla chiusura definitiva.

Dopo una breve parentesi avvenuta fra il 1994 ed il 1996, iniziata in San Frediano e conclusasi presso il Teatro Pacini di Pistoia, la Bottega chiude i battenti per l’ultima volta. In tempi recenti è stata poi celebrata con una mostra tematica del dicembre 2012 presso il Teatro Quirino di Roma, dal titolo “Omaggio al Maestro”, in onore del grande “Mattatore” della commedia italiana e fondatore della scuola.

 

Annunci

Pubblicato il 2 maggio 2015, in Edifici ed altre costruzioni artistiche e monumentali con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: