Famiglie nobili fiorentine che prendono il cognome dal luogo di provenienza

Quante sono, nella storia di Firenze, le grandi famiglie nobiliari che hanno tratto il proprio cognome dal luogo di provenienza della stirpe, del capostipite o, più semplicemente dalla zona, in  cui avevano i propri possedimenti? Sicuramente molto numerose. Qjuesto è dovuto al fatto che molte delle famiglie più ricche e potenti di Firenze, quelle che nel tempo assumevano le principali cariche dello stato e dettavano legge in città, erano spesso inurbate dal contado, dove, spesso da secoli, detenevano proprietà terriere e castelli.

Alcuni di questi cognomi dichiarano apertamente la provenienza della famiglia: sono quelli che cominciano con “Da” o “Dal” (per esempio: Da Filicaja); altri, più discretamente, rosultano nella forma aggettivale della provenienza (es.: Barberini–>da Barberino).

Così, solo per citare soltanto le più importanti dell’uno e dell’altro tipo, rammentiamo:

1° tipo:

  • Da Filicaja: il nome deriva dal toponimo nei pressi di Pontassieve (Costa Filicaja) dove la originaria famiglia Tebaldi (o “della Vitella”) aveva il proprio castello;
  • Da Quona: Quona è la località nei pressi di Pontassieve in cui si trovava il castello della famiglia. Si tratta della stessa famiglia da cui si distaccano i Da Filicaja di cui sopra;
  • Da Verrazzano: la famiglia del celebre navigatore che per primo scoprì la baia di New York, prende il nome dalla località di Verrazzano, nei dintorni di Greve in Chianti, dove si trova ancora oggi la villa-fortilizio;
  • Da Uzzano: una delle principali famiglie magnatizie di Firenze al tempo dell’ascesa al potere dei Medici (Niccolò, insieme a Rinaldo degli Albizi fu uno dei più strenui oppositori del potere di Cosimo il Vecchio)
  • Catellini da Castiglione, che derivano il nome dal Castello avìto di Castiglione, località posta nei dintorni di Cercina, ai piedi del Monte Morello;

2° tipo:

  • Quaratesi: la famiglia aveva il proprio palagio e possedimenti nella località di Quarate, posta nella frazione dell’Antella;
  • Barberini: la famiglia che diede i natali a Maffeo, divenuto papa come Urbano VIII, deriva dalla località di Barberino Val d’Elsa;
  • Cerretani e Cerretesi: varianti nel nome gentilizio della famiglia che si inurbò a Firenze dalla località di Cerreto Maggio nel Comune di Vaglia;
  • Panzani e Panzanini: il cognome deriva da un ramo della famiglia Firidolfi, proveniente da Panzano in Chianti;
  • Sanminiati: il nome della famiglia rievoca le radici di questa famiglia del contado di San Miniato al Tedesco;
  • Pratellesi: il nome deriva dalla località del Pratello, nei dintorni di Calenzano;
Annunci

Pubblicato il 30 settembre 2012 su Borghi, rioni e contrade. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: