Manifattura Tabacchi di via delle Cascine: dove nasceva la sigaretta made in italy

Veduta frontale della facciata della Manifattura Tabacchi che si affaccia su via delle Cascine

Veduta frontale della facciata della Manifattura Tabacchi che si affaccia su via delle Cascine

La Manifattura Tabacchi non è difficile da trovare: da Piazza Puccini si individua la torre del teatro omonimo che spicca rispetto agli altri edifici. Questo teatro nasce come locale adibito a dopo-lavoro per i dipendenti della Manifattura, dunque l’ oggetto della nostra ricerca odierna è quel lungo corpo di fabbrica dalla facciata ondulata che si dipana dal Teatro lungo via delle Cascine , nell’ inconfondibile stile architettonico caratteristico del Ventennio.

Chi da Piazza Puccini si incammina verso le Cascine lo riconosce facilmente anche da un altro particolare: proprio in corrispondenza della fermata del 17/C dell’ ATAF, stazionano senza soluzione di continuità travestiti e prostitute, non solo di notte ma già dal primo pomeriggio: nota di colore, certo, che rende però l’ idea di un quartiere, quello di Novoli, che, a dispetto della sfrenata speculazione edilizia apportata, almeno nominalmente, a fini di riqualificazione, rimane un quartiere piuttosto degradato.

Controfacciata interna della Manifattura Tabacchi

Controfacciata interna della Manifattura Tabacchi: si notano i vani-scala vetrati e l' orologio

Sulla Manifattura Tabacchi non mancano le curiosità, ma oggi mi concentro soltanto su una in particolare, quella connessa all’ attività per la quale l’ edificio fu costruito in epoca fascista: la produzione di sigarette. La Manifattura Tabacchi prende il posto, nel corso del tempo, dei due stabilimenti per la lavorazione del tabacco siti in precedenza presso l’ ex-convento di Santa Orsola e la chiesa sconsacrata di San Pancrazio. Sebbene, a vederlo da fuori, sembrino decenni che giace inutilizzato, in realtà ha durato a funzionare fino ad una decina di anni fa.

Mi capitò infatti di parlare della chiusura di questo impianto chiaccherando col dirigente dello stabilimento di una nota casa di produzione di tabacchi esteri (vi dico solo che è anglo-americana), che si era trasferito presso tale società dopo la dismissione del glorioso stabilimento di via delle Cascine. Mi fece capire che con la Manifattura chiudeva un pezzo di storia d’ Italia, visto che lì nasceva la più famosa delle sigarette italiche: la celeberrima M.S., che significa Monopoli di Stato ma che era stata argutamente ribattezzata “Morte Sicura”.

Immagine d' epoca che mostra il prospetto concavo della facciata della Manifattura Tabacchi

Immagine d' epoca che mostra il prospetto concavo della facciata della Manifattura Tabacchi

Pochissimi, immagino, ci avranno fatto caso, ma la Manifattura Tabacchi era talmente importante che aveva (e in realtà niente è cambiato) le teste di binario della ferrovia che servivano direttamente questo impianto produttivo, arrivando dentro lo stabilimento. Si tratta dei binari della linea che faceva capo alla Stazione Leopolda: passando davanti alla Manifattura, in direzione Cascine, si passa infatti sotto il cavalcavia della ferrovia. Dopo averlo oltrepassato, voltatevi verso la Manifattura e vedrete ancora i portoni in metallo dello stabilimento che si aprono direttamente sugli appositi terminal dei binari.

Particolarmente interessante e curiosa è anche la storia della Manifattura Tabacchi, nonchè la minuta descrizione delle opere d’ arte che vi sono incorporate, come l’ impressionante bassorilievo che domina l’ ingresso monumentale. Se volete saperne di più non avete che da continuare a leggere questo piccolo blog.

Annunci

Pubblicato il 18 marzo 2012, in Edifici ed altre costruzioni artistiche e monumentali con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: