L’ estate in riva all’ Arno: la spiaggia di Firenze

bungalow sulla spiaggetta in riva all' Arno

I bungalow sulla spiaggetta in riva all' Arno

Anche Firenze ha la sua spiaggia, nonostante disti quasi 100 km dal mare. E’ questa una delle più stupefacenti curiosità su Firenze, ben nota però ai fiorentini che passano l’ estate in città, complice la crisi economica. Non tutti infatti possono permettersi la vacanza al mare o in montagna nei mesi di agosto. Nè, d’ altra parte, possono permettersi facilmente i costi non sempre accessibili delle piscine cittadine.

La soluzione, piuttosto gradevole in verità, è la spiaggetta attrezzata dal Comune sul piccolo lido, nel greto dell’ Arno, che si trova all’ altezza della pescaia di San Niccolò. Per chi non fosse pratico di Firenze, il piccolo tratto di lido sabbioso si trova in corrispondenza di piazzale Poggi, ed è attrezzata con lettini gratuiti (chi prima arriva meglio alloggia) e docce per refrigerarsi dalla calura agostana: sì, perchè Firenze, e questa è un altra delle curiosità che caratterizzano il capoluogo toscano, è costantemente in estate una delle città più calde d’ Italia.

Io non passo agosto a Firenze, ma la “dritta” mi è arrivata direttamente da un mio amico di Lecce che frequenta abitualmente la spiaggetta in riva all’ Arno e mi assicura che il calore e lo splendore del sole in estate, a Firenze, è quello delle migliori spiagge del Salento. Naturalmente, al posto del mare cristallino del Salento, ci trovate un bel divieto di balneazione, e si capisce: chi entra nell’ acqua limacciosa dell’ Arno si becca sicuro la leptospirosi.

L’ unico modo di fruire della acque dell’ Arno è cimentarsi nel canottaggio: il circolo canottieri ha accesso dal Lungarno, lato degli Uffizi, appena prima di Ponte Vecchio.

Ad ogni modo, chi si accontenta gode: così la spiaggetta è gremita ogni santo giorno e registra più presenza stagionali di un cinema multisala. Il dato del 2009 parla di addirittura 14.000 presenze. Il lido in riva all’ Arno non è frequentato solo da pensionati che non si possono permettere la vacanza, ma anche da famiglie e da studenti fuori-sede che, invece di tornare giù in Calabria o in Puglia, si fanno il week-end a Firenze. Significativa anche la presenza di studenti dall’ estero, spesso americani, che, abituati magari al sole della California, non rinunciano all’ abronzatura, sia pure in riva all’ Arno.

La spiaggetta in riva all' Arno

La spiaggetta in riva all' Arno

La spiaggetta, per chi non lo sapesse, si trova sul lato Oltrarno, ed è facilmente accessibile dalla specie di “veranda” monumentale che si trova giusto di fronte alla Torre di San Niccolò. Rammento peraltro che il piccolo lido fiorentino è stato protagonista anche, negli anni in cui è stato allestito, anche di feste notturne per ingannare la calura della sera: la spiaggia si trasforma di sera prima in un lounge bar per l’ aperitivo, e poi in una discoteca a cielo aperto.

Le attrezzature non si limitano ai lettini di cui sopra: a seconda degli anni, sono state arricchite con bungalow coperti per pranzare al riparo dal sole, nebulizzatori per refrigerare i bagnanti, e campino per calcetto e beach-volley. Dipende dall’ annata e dai soldi dei quali dispone il Comune. Per il 2012 prevedo, visto l’ andamento generale, che di soldi ne avrà ben pochi.

Annunci

Pubblicato il 13 dicembre 2011, in Borghi, rioni e contrade con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: