Lo scantinato diventa teatro

A Firenze c’ è un teatro molto particolare. Perchè? E’ presto detto: il motivo è che è allestito all’ interno di uno scantinato. Per questo motivo, con un pizzico d’ ironia, il teatro è stato chiamato “Lo Scantinato”.

La cosa curiosa di questo teatro, oltre al fatto di essere all’ interno di un vero e proprio scantinato, è che si tratta del teatro più piccolo di Firenze (e forse d’ Italia): all’ interno può contenere un numero massimo di spettatori compreso tra i 60 e i 70.

Ma le curiosità non finiscono qui: lo spazio estremamente angusto costringe gli attori a recitare, non su un palco, bensì sul pavimento, direttamente in mezzo alla stanza. Gli spettatori, disposti tutto attorno alla scena, si vengono a trovare quasi a contatto diretto con gli attori. Un pò l’ intimità del minuscolo teatro e un pò la vicinanza strettissima tra attori e pubblico aumentano in maniera esponenziale il coinvolgimento degli spettatori.

Questa è la vera particolarità dello Scantinato, trasformare lo spazio ristretto da fastidioso problema in punto di forza cruciale. Se volete credere ad una persona che ha assistito a parecchi spettacoli presso lo Scantinato, pensate che più di una volta gli attori hanno rischiato di “montare in collo” agli spettatori.

Lo Scantinato è gestito dalla associazione “il Genio della Lampada”, che organizza in questa sede ed in quella di via Erbosa i corsi triennali che precorrono l’ eventuale ingresso nella compagnia teatrale che si esibisce allo Scantinato. La compagnia teatrale si chiama “Down Theatre”, con ironica allusione al fatto che si esibiscono al piano del palazzo “che sta sotto tutti gli altri”.

Il nome di “Genio della Lampada”, invece, allude, nelle intenzioni dei suoi organizzatori, al fatto che i corsi di teatro hanno lo scopo di tirare fuori la passione per il teatro e le capacità mimiche che sono dentro ognuno, così come Aladino fa uscire il genio dalla lampada.

Il teatrino si trova nello scantinato di un condominio posto in via di San Domenico, sulla sinistra di chi, da Firenze, si dirige verso Fiesole.

Annunci

Pubblicato il 9 dicembre 2011, in Edifici ed altre costruzioni artistiche e monumentali con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: