San Firenze e la rapa

San Firenze è il nome di una piazzetta di Firenze curiosa già nella forma: stretta e lunga. Il nome mi incuriosì sin da principio, quando passai per la prima volta da questa piazzetta a due passi da Piazza della Signoria: in effetti, sembrerebbe che la città stessa sia elevata alla santità.

L’ equivoco è in realtà facilmente spiegabile: San Firenze altro non è che la storpiatura “campanilisitica” che i fiorentini hanno fatto di San Fiorenzo, a cui era dedicata in passato la maestosa chiesa in stile barocco che occupa buona parte del lato est della piazza.

Quello che in antico fu il monastero di San Fiorenzo è uno degli edifici più singolari di tutta Firenze: si tratta infatti di una chiesa soltanto in apparenza, visto che all’ interno ha sede il Tribunale di Firenze (fino al definitivo trasloco presso il nuovo Palagiustizia di Novoli).

Come ogni santo che si rispetti, anche San Fiorenzo viene solitamente raffigurato con i simboli iconografici suoi propri: come Santa Caterina ha la ruota dentata e Santa Lucia ha un piattino con due occhi, San Fiorenzo viene rappresentato con una rapa in mano. In questo caso però, il simbolo associato al santo non rimanda, come nel caso delle martiri suddette, alle modalità del loro martirio, ma più semplicemente ad un fatto curioso: la festa di San Fiorenzo cade il 3o dicembre, ossia la vigilia dell’ ultimo dell’ anno. E’ in questo periodo particolarmente magro per l’ orto che si raccolgono le rape, ed ecco il motivo della inconsueta associazione. Le rape sono l’ ultimo frutto invernale dell’ orto.

Ma le curiosità legate alla chiesa-tribunale di San Fiorenzo non finiscono qui: merita ricordare almeno che precise evidenze archeologiche mostrano come, sul sito della chiesa, sorgeva in epoca romana un importante tempio dedicato ad Iside.

Annunci

Pubblicato il 7 dicembre 2011, in Chiese ed edifici sacri, Santi a Firenze con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: