Gli splendidi cadaveri in cera della Specola

Il Museo della Specola è principalmente dedicato alla zoologia, di cui possiede la notevole collezione che fa capo all’ Università degli Studi di Firenze. Ciononostante deve la sua fama a tutt’ altro che agli animali: è infatti famosa soprattutto per le cere anatomiche, lo scheletro di una megattera, ed un piccolo Osservatorio astronomico.

Detto questo, veniamo al dunque. Ciò che più riempie di stupore e tavolta anche di disgusto e malessere è l’ impressionante collezione di cere anatomiche: si tratta di riproduzioni particolarmente fedeli di cadaveri dissezionati, con capillari, vene, organi e quant’ altro in bella vista. Si tratta di un’ opera talmente pregiata dal punto di vista scientifico ed artistico che gli americani offrirono, all’ epoca della seconda guerra mondiale, la favolosa cifra di un milione di dollari del tempo per acquisire in blocco delle così raffinate opere d’ arte. La curiosità di queste riproduzioni sta forse più che altro nella bizzarria di artefatti che così mirabilmente abbinano un’ arte sopraffina con un aspetto possentemente repellente ai più: io stesso non sono riuscito, con tutto l’ apprezzamento del mondo, a reprimere un fiero moto di disgusto per questi simulacri di cadaveri spellati e sezionati: ma, si sa, da che mondo è mondo, lo studio dell’ anatomia dal vero è roba per stomaci forti.

Un certo sollievo recano le altre due “star” del Museo: lo scheletro di megattera, che la struttura completa più grande posseduta da un Museo in Europa, e la “Specola” vera e propria che sta sulla sommità dell’ edificio. La Specola che dà il nome all’ edificio è il torrino ottagonale posto nella parte più elevata del Palazzo Torrigiani e fece funzioni di osservatorio astronomico fino al definitivo spostamento delle funzioni svolte presso la sede di Arcetri.

Annunci

Pubblicato il 19 ottobre 2011 su Edifici ed altre costruzioni artistiche e monumentali. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: