IL FREDDO FIUMICELLO DI RIFREDO

IL FREDDO FIUMICELLO DI RIFREDO

L’ odierno quartiere fiorentino di Rifredi, incastonato tra Novoli e Careggi, è, insieme a Peretola, uno dei più antichi sobborghi di Firenze. Sull’ origine del nome della località non c’ è accordo: per alcuni deriva dal nome di un certo “Rifredo“, di epoca romana, oppure dalla vicinanza del torrente Terzolle, che sarebbe il famoso “rivus frigidus”  da cui deriverebbe il nome. La prima testimonianza scritta pervenutaci in merito, è una menzione presente nella “Carta del prezioso Archivio di San Lorenzo“, e risalente al 1201.

In epoca medioevale, il borgo di Rifredi è ricordato nell’ atto col quale il Marchese e condottiero Bonifacio Lupi, il 16 novembre 1375, vi comprò un podere. Celebre anche l’ episodio del 1363, in cui i Pisani, dopo aver inseguito i nemici fiorentini fin sotto le loro mura, posero il campo presso il ponte di Rifredi, e lì, in segno di derisione degli avversari sconfitti fecero correre ben tre Palii attorno alla città. Il ponte di Rifredi, che scavalcava il torrente Terzolle, era situato all’ estremità nord dell’ attuale piazza Dalmazia, in cui al giorno d’ oggi si trova un locale frequentatissimo all’ ora dell’ aperitivo, ovvero il Cafè de Paris: possiede tavolini all’ interno del locale ed anche all’ esterno, particolarmente gradevoli d’ estate, anche per la loro collocazione ai margini del giardino prospiciente; è molto comodo anche il parcheggio, che è possibile effettuare nella via di Rifredi, a sfondo chiuso, e che ospita il mercato rionale del quartiere omonimo.

La scorreria pisana nel contado di Rifredi non fu però il primo della storia per Firenze: analoga sorte era già toccata a Rifredi nel 1316 ad opera di Castruccio Castracani, alla testa delle milizie lucchesi, e nel 1352 per mano di Azzo dei Visconti, condottiero delle truppe milanesi. In epoca medioevale, il ponte di Rifredi ricadeva nel popolo di Santo Stefano in Pane, chiesa antecedente all’ anno 1000 e tutt’ ora esistente.

Al giorno d’ oggi il toponimo di Rifredi è legato principalmente alla omonima Stazione delle Ferrovie dello Stato, ed al Teatro…

Annunci

Pubblicato il 9 agosto 2011, in Borghi, rioni e contrade con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: