Perchè Lorenzo de’ Medici fu detto il Magnifico

Chi legge il titolo dell’ articolo di oggi potrebbe avere la tentazione di pensare che la risposta alla domanda è del tutto scontata: ovvero che Lorenzo de’ Medici venne detto “il Magnifico” per via della sue straordinarie doti politiche ed artistiche. Naturalmente, però, si sbaglierebbero.

Ritratto di Lorenzo il Magnifico eseguito dal Vasari

Ritratto di Lorenzo il Magnifico eseguito dal Vasari: si vede come il Magnifico non fosse tale di aspetto, come evidenziato in particolare dal dettaglio del naso

E’ innegabile che l’ appellativo di “Magnifico” con il quale Lorenzo de’ Medici è passato alla storia appaia quanto mai appropriato in ragione dei meriti che il principe di Firenze acquisì nei soli 43 anni della sua vita: fu banchiere eccellente come tutti i rampolli del suo casato, politico sopraffino in grado di districarsi al meglio nelle complicatissime trame diplomatiche dell’ Italia del suo tempo, al punto che il Machiavelli con felice definizione ebbe a denominarlo “ago della bilancia intra i principi italiani” per la sua capacità di porsi come efficace mediatore e conservatore della pace e dell’ equilibrio sullo scacchiere della penisola, e soprattutto artista mirabilmente versato nella poesia, come i suoi Canti Carnascialeschi e la sua abbondante produzione di Rime squisite stanno a dimostrare.

A questo si aggiunga che Lorenzo ebbe, tra le altre qualità, quella di possedere un raffinato gusto per le arti liberali e la bellezza, e fu per questo generosissimo mecenate a favore di artisti e filosofi del suo tempo. Fu quindi senza dubbio “Magnifico”, nel vero senso della parola, e tuttavia, il celebre appellativo che per antonomasia è ormai inscindibilmente legato al suo nome non gli deriva dalle sue elevate qualità morali e spirituali. Nè da quelle fisiche, di sicuro, se è vero come è vero che Lorenzo fu di aspetto piuttosto sgradevole, per non dire addirittura brutto, come ci testimoniano i dipinti dell’ epoca e le descrizioni dei cronisti.

Busto in terracotta di Andrea del Verrocchio che ritrae Lorenzo il Magnifico

Busto in terracotta di Andrea del Verrocchio che ritrae Lorenzo il Magnifico: anche in questa raffigurazione emerge l' aspetto non bellissimo del principe di Firenze

Ma ecco il vero motivo per cui Lorenzo fu detto “il Magnifico”: nella città di Firenze era uso dare il titolo onorifico di “Magnifico Messere” a coloro che detenevano la carica di Gonfaloniere di Giustizia, ossia il grado più elevato della Repubblica fiorentina. “Magnifici Messeri” erano stati il padre Piero il Gottoso ed il nonno Cosimo il Vecchio, mentre Lorenzo, pur non essendo mai stato Gonfaloniere di Giustizia, visto che era morto a 43 anni mentre per tale carica bisognava averne almeno 45, fu ugualmente “Magnifico Messere” all’ età di ventuno anni poichè, alla morte di Piero, “i principali della città e dello stato” andarono a trovarlo e lo pregarono che “pigliasse la cura della città“.

Ecco allora che l’ esatta dizione per esprimere il titolo onorifico sarebbe stata di chiamare Lorenzo de’ Medici: “il Magnifico Lorenzo”. Nel corso del tempo però, smarrito evidentemente il senso originario dell’ appellativo, i vari scrittori e storici ritennero evidentemente che tale denominazione fosse da attribuirsi alle non comuni doti personali di Lorenzo, e finirono per chiamarlo “Lorenzo il Magnifico”, come verrà chiamato ormai in omnia saecula saeculorum.

About these ads

Pubblicato il 13 aprile 2012, in Firenze medicea con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 119 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: